Blockbuster a rischio fallimento

CONDIVIDI

Blockbuster, il più noto distributore di film a noleggio del mondo, potrebbe fallire. Tutta colpa delle nuove tecnologie e di Internet, che hanno reso obsoleta e fuori moda l’abitudine di affittarsi un bel film in dvd e goderselo sdraiati sul proprio divano. Adesso i film si ordinano direttamente via web grazie a NetFlix o si scaricano dai negozi virtuali per il trionfo del cosiddetto ‘video on demand’. Il risultato è che Blockbuster, che già un anno fa era nella lista delle 15 compagnie americane che non sarebbero sopravvissute al 2009, rischia seriamente di premere il pulsante di stop sulla propria attività.
di Antonella Gullotti