Home Anticipazioni

British Airways: secondo giorno di sciopero, paese nel caos

CONDIVIDI

Su convocazione dello Unite, il principale sindacato britannico, si è attuato oggi il secondo giorno di sciopero. La protesta è stata decisa  a seguito del fallimento delle trattative fra il co-segretario generale di Unite, Tony Woodley, e il direttore generale della compagnia, Willie Walsh e, cominciata ieri, si protrarrà sino a domani.

La compagnia ha annunciato oggi che riuscirà a garantire una minima parte dei voli perché alcuni membri del personale di bordo non hanno aderito allo sciopero.

L.T.