Campagna di prevenzione contro l’endometriosi.

L‘endometriosi è una malttia che colpisce oltre tre milioni di donne in Italia, 14 in Europa e 150 nel mondo. Si tratta di una patologia ‘al femminile’ che peggiora la qualità della vita delle donne ma è poco conosciuta. A partire, quindi, da aprile, per informare la popolazione partirà la campagna nazionale per l’endometriosi, con lo scopo di  sostenere la raccolta fondi a favore della ricerca.

Dal 5 all’11 aprile sara’ possibile inviare un Sms al numero 45509 per donare 2 Euro da cellulare personale Tim, Wind, 3 e Vodafone e 2 Euro da telefono fisso Telecom Italia.

I fondi raccolti attraverso la campagna, promossa dalla Fondazione italiana endometriosi Onlus (Fie) in collaborazione con il segretariato Sociale Rai, saranno interamente destinati alla terza fase del progetto di ricerca sulla malattia.

La prima fase del progetto, guidato dal presidente Fie, Pietro Giulio Signorile, ha portato l’anno scorso alla scoperta dell’origine embriogenetica dell’endometriosi, individuata in alcuni feti femminili gia’ alla sedicesima settimana di sviluppo.

 A ciò  e’ seguita la seconda fase del progetto, grazie alla quale e’ stato individuato il meccanismo di azione che gli inquinanti ambientali esercitano sullo sviluppo della malattia.

 I dati di questa nuova scoperta verranno illustrati l’ 8 aprile a Roma, in occasione del Congresso internazionale “Interferenti endocrini, endometriosi ed infertilita”, organizzato dalla Fie.

Wanda Cherubini