Maurizio Costanzo sostituirà Pippo Baudo a Domenica In

Il ritorno in Rai del baffo più celebre della televisione italiana, Maurizio Costanzo, di sicuro ha portato ad importanti stravolgimenti nel palinsesto della tv di Stato, ed altri ancora ne vedremo in futuro. Tanto per iniziare, sembra certa la sua presenza, nel corso della prossima stagione, a Domenica In, che prenderà il posto di un altro volto storico della televisione nostrana, Pippo Baudo.

Ovviamente, rivoluzioni verranno attuate proprio nello spazio finora occupato da Baudo, ovvero Domenica In – 7 Giorni, mentre la prima parte, portata egregiamente avanti da Massimo Giletti, resterà invariata.

La Domenica, dubito dopo pranzo, Giletti continuerà così a condurre la “sua” Arena, considerati anche gli ottimi ascolti finora registrati.

Dopo aver condotto per oltre dieci anni, il programma domenicale sull’ormai rete concorrente, Canale 5, Buona Domenica, Costanzo prenderà in mano la situazione anche nella trasmissione domenicale della Rai, facendo leva proprio sull’ampia esperienza accumulata in tutti questi anni, all’interno di un programma molto simile, e riconoscendo, così, ciò che il pubblico da casa vuole realmente vedere.

In maniera piuttosto discreta, dunque, Maurizio Costanzo si è già messo all’opera per la nuova stagione di Domenica In, puntando soprattutto, sin da ora, su numerosi contatti di varie stelle dello spettacolo, in modo tale da garantire ai telespettatori un ampio ventaglio di ospiti di primissimo piano.

Alcune ulteriori indiscrezioni, emergono dalle pagine del settimanale DiPiù Tv, sulle quali si legge la possibile presenza, in studio, di un ampio numero di ragazze che parteciperanno attivamente ai vari momenti di dibattito che si avranno nel corso della trasmissione. Per il resto, c’è ancora mistero fitto.

Per quanto riguarda il futuro lavorativo di Pippo Baudo, invece, il celebre conduttore è anche lui già all’opera su alcuni suoi progetti futuri. Anche qui, tanti rumors per il momento, privi tuttavia di fondamenta. In particolare, si vocifera un programma tutto suo, previsto sulla prima rete Rai, per la prima serata, a partire dal prossimo autunno.

Emanuela Longo