Oggi il ricordo delle vittime della mafia

Dopo la manifestazione di ieri a Milano che ha portato un abbraccio reale e virtuale ai familiari delle vittime della mafia, oggi si è svolta in molte città italiane la giornata del ricordo, una lettura dei nomi delle persone innocenti uccise dalla mano della criminalità organizzata. La lista delle 900 persone che sono morte per compiere il loro dovere, giornalisti, magistrati, ecclesiastici e persone comuni, è stata letta oggi in molti luoghi, dalle associazioni, ai movimenti, alle comunità ecclesiastiche. La manifestazione, che ha luogo il primo giorno di primavera, è solo uno dei modi per far capire ai familiare delle vittime che non sono soli in questa lotta.
di Antonella Gullotti