Home Notizie di Calcio e Calciatori

Serie A, Siena-Bologna 1-0: l’argentino Larrondo decide la gara

CONDIVIDI

Il Siena di Malesani continua la propria striscia positiva, supera uno spento Bologna e continua a sperare in una salvezza che avrebbe del miracoloso. Dall’arrivo del nuovo tecnico, i toscani, che fino a poche settimane fa sembravano spacciati, hanno decisamente cambiato marcia, e da oggi hanno finalmente abbandonato quell’ultimo posto in classifica che occupavano da quasi tutta la stagione. Gli uomini di Colomba, dal canto loro, stanno avendo quel calo fisiologico che era preventivabile dopo la lunga serie di buoni risultati che permette loro di rimanere in una zona comunque tranquilla di classifica.

SCHIERAMENTI – Malesani presenta in campo una formazione a sorpresa: a differenza delle ultime settimane, in cui aveva sempre schierato i suoi col centrocampo a cinque dietro l’unica punta Maccarone, spedisce in panchina un centrocampista, Ekdal, a favore di una punta, Larrondo. Colomba, invece, conferma in toto la squadra della settimana scorsa, facendo partire dalla panchina Di Vaio.

LA PARTITA – La cronaca del primo tempo si limita alla descrizione dei primi dieci minuti: prima il Bologna ha una clamorosa occasione con Adailton, sul quale si supera, con l’aiuto della traversa, il portiere toscano Curci. Poi, sul capovolgimento di fronte, arriva il gol che decide l’incontro: punizione dalla destra di Reginaldo, stacco aereo di Larrondo e vantaggio dei bianconeri.

Dal gol in poi i toscani arretrano il baricentro, aspettando l’occasione buona per ripartire. Il Bologna, colpito a freddo, prova a gettarsi in avanti, ma non produce altro che uno sterile possesso palla. Si arriva così all’intervallo tra gli sbadigli.

La ripresa è più frizzante del primo tempo, ma le occasioni arrivano solo nella seconda parte della frazione. Al minuto 35 è ancora bravo Curci sul neo entrato Gimenez, poi sono i toscani a rendersi più pericolosi con Vergassola, Maccarone e Tziolis, legittimando la vittoria.

SIENA-BOLOGNA: 1-0

MARCATORE: 10’pt Larrondo.

SIENA (4-2-3-1): Curci; Rosi, Odibe, Cribari, Del Grosso; Vergassola, Tziolis; Reginaldo, Ghezzal, Maccarone; Larrondo (24’st Ekdal). (Pegolo, Malagò, Terzi, Jarolim, Fini, Calaiò). All. Malesani.

BOLOGNA (4-4-1-1): Viviano; Raggi, Britos, Portanova, Lanna; Buscè, Mudingayi (18’st Mingazzini), Guana, Modesto (12’st Gimenez); Adailton (26’st Di Vaio), Zalayeta. (Colombo, C.Zenoni, Moras, Succi). All. Colomba

ARBITRO: Gava di Conegliano Veneto.

NOTE: Spettatori 14mila circa. Ammoniti Mudingayi (B), Zalayeta (B), Larrondo (S), Britos (B), Tziolis (S).

Pier Francesco Caracciolo