Vince Ballando con le stelle Veronica Olivier, la Carlucci piange in un cantuccio

Ballando con le stelle volge al termine incoronando Veronica Olivier e Raimondo Todaro quali vincitori assoluti. Programma di punta del sabato sera di mamma Rai che non poteva esimersi dall’affidarne la conduzione alla presentatrice oxfordiana per antonomasia: Milly Carlucci.

Serata di Passione questa finalissima e non si tratta di passione per la danza bensì di vera e propria sofferenza.
Il bollettino di guerra è assai corposo, infatti ben pochi concorrenti del noto reality concluderanno questa esperienza privi di acciacchi, distorsioni, contusioni e, addirittura, ossa rotte.

Ma il tormento supremo è toccato proprio alla padrona di casa la quale, grazie alla scomodità del vestito indossato, si è presto resa conto che sarebbe stata una lunga diretta…La bionda, costretta in un abito nero stretch (rigorosamente total black) ha dovuto condurre la super finalissima con la coscienza di potersi permettere giusto pochi, timidi, passetti a causa dello strascico che si è rivelato una vera e propria arma che ha attentato all’osso del collo della donna per svariate ore.

E’ sicuramente riconducibile a questa tortura continuativa il crollo nervoso della Carlucci in zona Cesarini che, poco prima di annunciare il nome del vincitore, si abbandona al pianto. Tale momento di commozione è stato imputato al filmatino strappalacrime che ha riassunto, con un misto di ironia e nostalgia, questa stagione di Ballando. In realtà è chiaro che la generalessa della tv stesse maledicendo la sartoria…

I concorrenti si sono dati battaglia con le unghie e con i denti: basti pensare a Barbara de Rossi che ha ballato, stoicamente, con una costola rotta; impossibile immaginare una devozione maggiore al cospetto di Tersicore.

Il cerchio pian piano si stringe, la giuria si addolcisce e, man mano che si profila la finalissima, proliferano baci, abbracci e complimenti. Una vera e propria tempesta di miele.

Ecco la classifica della serata: si piazza la quinto posto Stefano Masciolini (in sostituzione di un Raz Degan troppo acciaccato per concorrere), quarta posizione per la brava Benedetta Valanzano mentre è Barbara De Rossi ad agguantare la medaglia di bronzo.
Argento per l’attore Ron Moss e trionfo d’oro per la ventenne Veronica Olivier: modella e attrice per Federico Moccia.

Il sessanta per cento del pubblico ha votato per la giovanissima.

Valeria Panzeri