Calciomercato Napoli: Lualua, Hamsik, Pazzini, Palombo

Il calciomercato del Napoli dipenderà molto dal piazzamento che la squadra di De Laurentiis avrà a fine campionato. Il club partenopeo, infatti, è a ridosso della zona Champions, ma ha pochissimi punti di vantaggio sulle squadre che stanno a metà classifica. Per questi motivi, la situazione è molto incerta. Se la squadra partenopea non tornerà a vincere con la facilità con cui gli accadeva nel girone d’andata, anche la qualificazione alla Europa League potrebbe non essere raggiunta. Sarebbe il disastro. E pensare che l’avvio di Mazzarri era stato davvero strepitoso.

Già, Mazzarri. Sul suo futuro a Napoli nessuno sembra nutrire dubbi. Ma siamo proprio sicuri che l’ex allenatore di Reggina e Samp sarà riconfermato anche in caso non venisse raggiunta l’ex zona Uefa. Staremo a vedere.

Parliamo ora del mercato dei giocatori. Quello di cui più si parla è sempre Marek Hamsik. Il rinnovo del contratto non c’è ancora stato e difficilmente ci sarà nei prossimi giorni. In tre stagioni in Campania, lo slovacco non ha ancora vinto nulla. A 23 anni è arrivato il momento, anche per lui, di puntare a qualche trofeo. Per questo motivo, se la squadra non sarà resa più competitiva nella prossima stagione, Marek potrebbe anche chiedere di andare via. Le pretendenti non mancano: dall’Inter al Manchester United. Il Napoli, per Hamsik, chiederebbe non meno di 35 milioni di euro. Di più difficilmente riuscirebbe a ottenere, visto il deludente girono di ritorno del centrocampista ex Brescia.

In queste ultime ore si parla dell’interesse dei partenopei verso Lualua, attaccante dell’Olympiakos di 30 anni, il cui contratto scade a giugno. Sull’africano, però, avrebbero messo gli occhi anche tre squadre inglesi. Va ricordato, comunque, che la squadra greca è quella dove attualmente gioca Datolo, l’esterno sinistro argentino che è ancora di proprietà dei partenopei e la cui situazione è tutta da definire.

Altri nomi per la prossima stagione: Pazzini e Palombo, entrambi della Sampdoria. Di un possibile trasferimento al Napoli parlano alcuni organi d’informazione. Ma al momento non risulta esserci nessun tipo di trattativa.