Gf10: da “pio, pio” a “vegeto ergo sum”, gli aforismi di Mauro Marin

Si moltiplicano, su facebook, i fans e i gruppi che hanno come riferimento il vincitore del gf10 Mauro Marin. Un certo Jack Marins, sul famoso sociale network, ha raccolto alcune delle migliori (o peggiori, se preferite) citazioni del leader. Si va dal “pio, pio”, rivolto a Massimo, al latineggiante “vegeto ergo sum”.

Siamo certi che l’elenco non mancherà di fare sorridere gli ammiratori di Mauro anche se, chiaramente, la resa non è la stessa di quella televisiva. Nota bene: sono aforismi (se così possiamo chiamarli) di Mauro, mica di Oscar Wilde!

“OOH VECCHIOOO! A PIO PIO!!!” (Riferito a Pitbull)

“TE POSSINOOOO!!!” (Riferito… A tuttiii! Ahahah!)

“MARCHESE O RE, NEL BIDET SON TUTTI COME ME!” (Riferito al Marchese)

“TUO FIGLIO L’HAI CHIAMATO DAN??? E I PROSSIMI COME LI CHIAMI…? DIN DON?!?!?” (Riferito ai figli di George)

“E’ POSSIBILE CHE SONO L’UNICO AD AVER LITIGATO COL CONFESSIONALE???”

“MA ANCHE TU FUORI VUOI MENARMI INSIEME A PIT??? DAI PRIMA FAMME UN AUTOGRAFOOO… GEORGY!” (Riferito a George)

“FUORI DI QUI… NON VANNO MICA AL CAMPOSANTO!” (Riferito agli altri per le continue offese)

“TI PORTO A CASA, A SCUOLA E IN CHIESA” (Riferito al 18enne Marco)

“SEI TROPPO UN DIVO… L’ULTIMO DIVO!” (Riferito al “Principe”)

“DOTTOR MARIN MI DEVI CHIAMARE… E DAMMI DEL “LEI!!!”

“E ‘STI CAZIUS!” (Riferito al rito Lagellazius Purificazius Infarinazius!)

“VEGETO ERGO SUM!”

“HO CREATO UN MOSTRO… SONO LA VOCE FUORI DAL CORO!”

“LA MATTINA FATTI UNA TAZZINA… DI CAVOLI TUOI!”

“MA HA BEVUTO “SIGNORINO”? EHM…SIGNORINI??”

“MELA MELA BANANA CAFFè!” (Balletto incorporato alla frase!)

“E SE VINCO, I SOLDI… GLIELI SBATTO SUI DENTI!!!” (Con relativo gesto annesso! Troppo forte!)