Grande Fratello, Giorgio Ronchini ribadisce di non essere gay

E’ arrivato sul secondo gradino del podio di questa decima edizione del Grande Fratello, schiacciato in finale da un 80% delle preferenze in favore del rivale Mauro Marin, ma ora Giorgio Ronchini si gode il suo momento di popolarità e, soprattutto, l’amore della sua fidanzata Giulia Trento.

Proprio il suo rapporto con la ragazza era stato messo a dura prova durante la permanenza del Ronchini all’interno della casa più spiata d’Italia: il suo controverso rapporto con Maicol Berti, altro inquilino del reality, aveva sollevato voci riguardo ad una presunta bisessualità, se non addirittura omosessualità, del concorrente veneto.

Se da un lato i litigi con Maicol assomigliavano più a delle scenate di gelosia che a delle discussioni costruttive, dall’altro in rete affioravano notizie circa alcune esperienze fatte da Giorgio, come il concorso per di bellezza dedicato al mondo gay, concorso che ha vinto, tra l’altro, o il calendario con altri aitanti giovanotti in cui il bel Ronchini ha posato come mamma l’ha fatto.

Ma Giorgio, ancora una volta, vuole smentire tutte queste voci riguardo alle sue scelte sentimentali: “Quello che c’è tra me e Maicol è solo amicizia, io amo Giulia“. E aggiunge: “Quando Maicol si spingeva verso di me con atteggiamenti più intimi, io gli dicevo che l’unica persona con cui volevo stare è Giulia, molte volte, infatti, abbiamo litigato“.

In effetti anche Maicol ha dichiarato più volte che il veneziano non ha mai dato adito a possibili fraintendimenti del loro rapporto, ma ha anche aggiunto che in realtà non era innamorato del ragazzo. Dichiarazione abbastanza opinabile se si pensa a tutte le scenate di isteria che il giovane ferrarese ha fatto in relazione alle presunte attenzioni che Giorgio rivolgeva a Carmen Andolina piuttoso che a lui.

Ma il Ronchini è comunque uscito indenne da tutte queste illazioni e continua dritto per la sua strada con la sua Giulia al fianco. Non resta che fare tanti auguri ai due piccioncini!