Mauro Marin a Veronica Ciardi e Sarah Nile: “Dichiarate di essere lesbiche!”

Nel corso della trasmissione “Domenica Cinque”, Sarah Nile attacca senza freni Mauro Marin, mostrandogli tutto il rancore che ancora sente nei suoi confronti, così l’ex coniglietta si rivolge con estrema acidità al vincitore del “Grande Fratello 10” dicendogli: “Non mi dare pacche sulla gamba, se non sei in grado di parlare non mi venire vicino neanche durante la pubblicità, invece di fare lo stupido”.

Interviene Daniele Santoianni, al momento l’amico più caro di Mauro tra gli ex gieffini, chiedendo a Sarah di non offendere Mauro con certi termini, perché lui non lo fa.

Al contrario di Sarah, Veronica Ciardi ha per Mauro sorrisi e voce calma.

Alla domanda di Barbara D’Urso se quello che a lui dava fastidio, all’interno della casa, erano i loro continui baci, Mauro risponde: “Il fatto è o dichiari di essere lesbiche, o…, il bacio profondo, con la lingua, non lo dai ad un’amica”.

Si incendiano gli animi di Maicol e Sarah,e quest’ultima risponde: “Perché questo bisogno di dare un nome, di dare un’identità, per quale motivo? Se c’è amore, se c’è passione, che sia tra due donne che sia tra due uomini…”

Veronica interviene subito per ricordare e sottolineare che non sono lesbiche.

Mauro ribadisce che non è omofobico, non è contro le lesbiche , non è contro gli omosessuali.

Viene accusato, sempre da Sarah di essere maschilista e di essere “assolutamente contro i gay, contro le lesbiche, perché il risultato è questo, non puoi vedere un bacio perché ti innervosisce ti da fastidio”.

Interviene George Leonard, che giustificando Mauro, dice di capire il suo atteggiamento di fastidio perché è rimasto male dopo il regalo del famoso anello: Sarah si è comportata male flirtando anche con Veronica e Gianluca, prendendo in giro tutti.

Mauro ammette: “Io con Sara ci ho messo il cuore, ma adesso non esiste più”.

Stefania Longo