Musica: in uscita il nuovo singolo di Boy George, “Amazing Grace”

Dopo dieci anni di silenzio musicale Boy George torna con un nuovo singolo, “Amazing Grace”, in uscita questa settimana. La controversa star britannica cerca di riscattarsi dal passato travagliato, fatto anche di droga e arresti (nel 2007 fu accusato di aver sequestrato un modello norvegese e di averlo incatenato al muro per abusarne). «Sono un artista, non un criminale – ha dichiarato il cantante al “Sun” -. Durante questi dieci anni ho perso interesse per la mia carriera e sono stato debilitato dai narcotici, ma non ho mai perso la voglia di creare musica. Ho sempre continuato a scrivere e a incidere canzoni, anche se non ho pubblicato niente».

Per promuovere l’uscita del nuovo lavoro è già in programma un tour britannico, che partirà il prossimo 9 aprile dal Leicester Square Theatre. Per il momento le anticipazioni sul singolo si limitano a qualche secondo rubato o remixato da altri in qualche blog. L’intero disco dovrebbe essere disponibile entro la fine del 2010 e dovrebbe trattarsi del seguito di “U Can Never B2 Straight” (2002), album acclamato dalla critica musicale. Visto il precedente, un mix di sonorità tra inediti e vecchie canzoni, le aspettative nei confronti del nuovo lavoro sono tante.

E tanti sono gli ammiratori in febbrile attesa. Tra di loro c’è anche Lady Gaga: la cantante italo-americana è infatti una sua fan sfegatata. Durante un concerto si è incontrata con lui dietro le quinte e gli ha chiesto di farle un autografo nella vagina. Boy George ha raccontato così l’episodio al giornale inglese “The Mirror”: «È successo tutto in un attimo – ha spiegato – c’erano un sacco di persone nel camerino ed era tutto caotico. Ma appena ho visto Lady Gaga ho subito notato il suo stile. Mi ha colpito molto la sua dolcezza e con tanto candore mi ha chiesto l’autografo sulla sua vagina! Alla fine le ho autografato il suo eccentrico cappellino». Chissà, forse dall’incontro nascerà un nuovo sodalizio artistico: Boy George non ha nascosto che gli piacerebbe molto fare qualcosa con lei.

Maria Elena Tanca