Reggio Emilia: ragazza assolda due killer per uccidere il padre

Reggio Emilia , 22 marzo. – Arrestata oggi dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Emilia una ragazza mantovana, residente nel reggiano. Avrebbe ingaggiato due assassini professionisti per uccidere il proprio padre. L’8 gennaio scorso il primo dei due killer sarebbe riuscito ferire a colpi di coltello l’uomo senza riuscire a togliergli la vita. Il secondo assassino non averebbe portato a termine il piano criminale ideato dalla figlia del ‘bersaglio’.

Sottoposto a fermo per concorso morale nel tentato omicidio dell’8 gennaio anche un giovane amico della ragazza, anche lui mantovano.

Si indaga anche sulla madre della ragazza alla ricerca di eventuali responsabilità

L.T.

Notizie Correlate

Commenta