Thailandia: d’ora in poi manifestazioni sorvegliate da guardie armate

BANGKOK, 22 Marzo. Il portavoce dell’esercito thailandese, mentre la protesta continua, ha annunciato che  da oggi gli ufficiali di guardia alle barricate erette dalle ‘camicie rosse’  saranno armati.

”A causa degli incidenti violenti del passato” – ha dichiarato un colonnello- “il governo e’ preoccupato dell’attuale situazione ed e’ necessario adeguare le misure di sicurezza”.

I militari schierati in centro città, vicino ai manifestanti, resteranno non armati.

L.T.