Amici 9: resoconto puntata (23-03-2010 prima parte). I duetti di Emma e Stefano infiammano il palco

Il day time di Amici celebra i grandi duetti che ieri hanno animato la sfida tra i semifinalisti. Riviviamo le emozioni che ci hanno regalato Emma e Stefano accompagnati da due partner di fama mondiale.

È stata una serata speciale per Emma. La salentina ha avuto l’onore di farsi accompagnare da un artista di fama internazionale come Craig David. Riviviamo il momento dell’incontro tra Emma e Craig David. La ragazza piange per l’emozione e tornati in diretta il pubblico acclama l’idolo dell’rnb. Sittin’ on the dock of the bay, è la storica canzone blues di Otis Redding, che i due eseguono magistralmente. “Una vera professionista, straordinaria” commenta Craig dopo la performance e l’abbraccio caloroso di Emma, che dice: “Troppo bello”. Per la bionda cantante il giudizio del ‘jolly’ non è l’unica nota bella: il loro duetto sarà infatti disponibile presto su iTunes e diventerà una traccia extra dell’album del cantante.

A commentare l’esibizione della sua ormai ex allieva, il primo membro dell’ Emma rules fan club, ovvero Charlie Rapino: “Eccezionale voce. Molto alla Nina Simone. Dimostra sempre di essere molto verstile”.

La serata, nonostante l’eliminazione, è stata ricca di emozioni anche per Stefano. Le immagini ci mostrano l’incontro del ballerino con la sua partner d’eccezione. “Io sono uno socievole, ma quando mi ritrovo davanti a queste personalità mi sento piccolissimo”, Stefano freme all’idea di conoscere Eleonora Abbagnato, étoile dell’Opera di Parigi. Tornati in studio, vediamo l’ingresso della ballerina e inizia una particolarissima esibizione che incrocia in maniera psichedelica la grazia delle movenze classiche della Abbagnato e l’energia di Stefano. La loro performance è sulle sulle note di “Juliet alone interlude” di Prokofiev e poi sulla coreografia di Ezralow in un mix da “Romeo+Juliet”.

Il ragazzo al termine della prova non ha parole da dedicare al suo ‘jolly’ e Garrison, commosso, commenta così: “È stato meraviglioso. Lei è una star mondiale e lui non ha stonato per niente”.