Amici 9: vincitore già deciso? A una settimana dalla finale si grida alla truffa

I sospetti c’erano sempre stati, soprattutto quest’anno in cui la presenza delle case discografiche è piuttosto incisiva sull’esito del programma. A una settimana dalla finale, nel web sta impazzando una notizia che incriminerebbe il fortunato programma della de Filippi, il cui vincitore dovrebbe essere scelto in maniera democratica dal pubblico. Eppure, diverse ore fa è stato pubblicato sul blog di Davide di Maggio un commento firmato Gabriele Paolini che così recitava:

<<ESCLUSIVO. GABRIELE PAOLINI ANNUNCIA: SARA’ EMMA A VINCERE L’EDIZIONE 9 DI AMICI!!!. LO SO DAL 25 FEBBRAIO 2010. PAOLINI HA PRESENTATO QUERALA A MEDIASET.

Questa mattina, 22 marzo 2010, presso la Procura della Repubblica di Roma, Gabriele Paolini, l’Arlecchino della TV, dal 2002 inserito nel “Guinness dei Primati”, per via dei suoi 30.000 ‘sabotaggi catodici’, attraverso suoi due studi legali, capeggiati da Lorenzo La Marca e Massimiliano Kornmuller, ha depositato una corposa querela contro la Mediaset, in quanto già dal 25 febbraio 2010, il birichino della TV, aveva la certezza che l’edizione numero 9 di “Amici”, sarebbe stata vinta al 100% da Emma. Alla faccia del televoto!!!. Attraverso il suo addetto il suo addetto stampa, il Signor Tony Mangia, Paolini fa così sapere:”Premetto di essere un grandissimo ammiratore di Maria De Filippi. Seguo il reality show “Amici”, da quando è cominciato negli anni ’90. E’ senz’altro, secondo il mio modestissimo parere, il miglior ‘reality’ televisivo. Ci sono molto giovani che dimostrano, nel parteciparvi, volontà, capacità artistica e talento. Cercherò pubblicamente sempre di difendere questo programma. Però, purtroppo, devo rendere pubblico un fatto davvero scandaloso. Era il 25 febbraio 2010, alle 18.00, circa, quando insieme a mia madre, la Signora Bice Bochicchio, cantante lirica di origini torinesi, sono andato presso la Casa del Jazz di Roma, per seguire un incontro pubblico con Renzo Arbore. Con mia madre siamo usciti per qualche minuto dalla sala per recarci al bar; ad un certo punto sono arrivati due noti personaggi che gravitano nel mondo della musica, Charlie Rapino ed il suo collega della Universal. Rapino non si è accorto inizialmente della mia presenza, in quanto mi dava le spalle e parlando con il suo collega closì ha detto: “E’ tutto deciso, è vero?. E’ un grande colpo per voi il fatto che vincerà Emma il programma. Ovviamente Rapino si riferiva ad Emma, una delle cantanti, partecipanti del reality “Amici”. Appena ho sentito questa dichiarazione, tengo a precisare che in quel momento io e mia madre stavamo prendendo un aperitivo al bar e non c’era nessun’altra persona, al di fuori del barman, ho attivato la mia fedelissima macchina fotografica ed ho chiesto a Rapino di ripetermi ciò che aveva detto. Lui ha fatto finta di niente. Io ho insistito e se non era per mia madre mi avrebbe messo le mani addosso, in quanto era scocciato della mia insistenza. Rapino ed il siu collega dell’Universal sono letteralmente scappati dalla casa del jazz. Dunque qiuesta mattina ho presentato una querala contro la Mediaset, perchè i poteri forti della musca italiana hanno deciso la vittoria di Emma, senza tener presente il televoto del programma. Purtroppo è una vera e propria truffa. Rapino ed i suoi colleghi hanno dunque deciso da tempo, a tavalono, che Emnma sarà la vincitrice di “Amici”, edizione 9. Sono molto addolarato per tutto ciò”.>>

Ovviamente, in quanto estranei ai fatti e non in possesso delle dovute prove, ci sentiamo in dovere di prendere le distanze da quanto pubblicato dal commentatore, si tratti del vero Gabriele Paolini o no. Lasciamo a voi lettori il modo di trarre le dovute conclusioni da quanto qui sopra riportato fedelmente. Speriamo sia solo l’ennesima bufala del web.

Mariasole B.