Ergastolo per una ex Ss in Germania

Si chiama Heinrich Boere l’ex militante delle Ss condannato questa mattina a Berlino alla pena dell’ergastolo. L’uomo, un tedesco di 88 anni, aveva scritto in una lettera dello scorso dicembre 2009 di aver ucciso 3 civili olandesi con la propria pistola.
L’evento ci riporta con la memoria al 1944, periodo in cui Boere militava nel reparto Ss del Feldmeijer kommando. Il condannato, stando alle sue dichiarazioni, ha affermato di aver obbedito di conseguenza agli ordini ricevuti, ordini impressi su pezzi di carta immediatamente fatti sparire dopo il triplice omicidio.

Luca Pallanti

Notizie Correlate

Commenta