Giustizia / Berlusconi: presenterò la riforma dopo le elezioni

CONDIVIDI

Roma, 23 mar. – In una intervista alla Stampa il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha dichiarato che la riforma della giustizia verrà presentata “subito dopo le elezioni“. Il presidente ha voluto precisare che  “non è una minaccia per nessuno” bensì “un’urgenza per il Paese”  perché, nella sua opinione, “non è più tollerabile che il lavoro di tanti magistrati seri e perbene, che sono la stragrande maggioranza, sia screditato dalle iniziative temerarie di alcune procure al servizio di un disegno ideologico oppure da pubblici ministeri afflitti da velleità di protagonismo”.

L.T.