Mauro Marin, intervistato per TgCom, fa una “tirata di orecchie” ai suoi fans: “abbiate un attimo di educazione”

Il Direttore del TgCom, Paolo Liguori, quest’oggi ha intervistato il trionfatore della decima edizione del Grande Fratello, Mauro Marin, esattamente nello stesso studio che è stato teatro del malore vissuto proprio dal ragazzo trevigiano, nel corso dell’intervista con Valentina Melis. In apertura di intervista, il tema centrale, è proprio il passato malore del Marin, con supposizioni annesse circa le motivazioni che hanno provocato la forte emozione del vincitore del reality. In merito al fatidico giorno della videochat in diretta web, al fianco della giornalista Valentina Melis, Liguori sottolinea come i fans del ragazzo, abbiano in seguito all’accaduto, “perseguitato” la ragazza, ed in merito, è lo stesso Mauro a dare una “tirata d’orecchie” ai suoi numerosi sostenitori. A loro, va il messaggio del loro beniamino: “State buoni ogni tanto, abbiate un attimo di educazione”.

Successivamente, la chiacchierata si sposta sulla grande popolarità del vincitore del Grande Fratello, con tutte le conseguenze del caso e gli effetti positivi, ma Mauro non manca di dimostrare la sua umiltà, nel caso in cui il successo di ora dovesse svanire da un momento ad un altro. In merito, infatti, manifesta il suo desiderio di tornare a casa e dare una mano con l’azienda di famiglia. Ecco che la chiacchierata si sposta allora, sulla lavorazione delle carne e sui “segreti del mestiere” di salumiere, attività svolta fino al suo ingresso nella Casa più spiata d’Italia, dallo stesso Marin.

Nonostante la grande passione tradotta in mestiere, da parte del Marin e della sua famiglia, Mauro comunque sottolinea: “Voglio dare tranquillità alla mia famiglia, in serenità perché comunque l’azienda è l’orgoglio di mio padre, però nella mia vita ho sempre voluto provare a fare altro”.

In merito ai continui “attacchi” all’interno della Casa di Cinecittà, da parte degli ex compagni di avventura, ed incalzato da Liguori, Mauro afferma: “Mi hanno insegnato, mi hanno abituato, anche a soffrire, ma in maniera corretta. La vita è fatta anche di sofferenza, però l’importante è soffrire in maniera giusta. La dentro c’è stata anche questa”.

Per quanto riguarda, invece, il futuro, Mauro vede la solidità garantita dal suo lavoro da imprenditore, ma vorrebbe anche tentare a fare altro: “Mi piacerebbe far divertire ancora la gente di casa… perchè la risata è salutare”, ma non solo. Nel suo domani, il trionfatore del GF 10, pensa anche ad una famiglia e all’amore: “I grandi uomini dietro avevano una grande donna”.

L’intervista, termina con alcuni consigli da parte del Direttore del TgCom, relativi a delle semplici regole per poter far fronte alla grande popolarità.

Emanuela Longo