Morte bianca a Crotone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37

Il libro nero delle morti sul lavoro in Italia si allunga di un nuovo capitolo.

A Crotone, in una ditta per l’installazione di impianti elettrici, Luigi Vaccaro ha perso la vita. L’operaio di 50 anni è  rimasto folgorato sul lavoro in una cabina di energia elettrica dell’Enel a Isola Capo Rizzuto.

Secondo Fausto Bertinotti “Le cause di questi tragici eventi sono certamente da ricercare nella carenza di controlli, nella mancata applicazione delle regole, nella scarsa considerazione del lavoro umano“.

Simona Leo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!