Tutti pazzi per amore, successo per Antonia Liskova

Bionda, bella e brava: Antonia Liskova sembra avere tutti i requisiti per diventare una delle protagoniste del grande e piccolo schermo in Italia. Di orgini slovacche, sposata e con un figlio, l’attrice della fiction Rai “Tutti pazzi per Amore” si racconta in un’intervista a TgCom.

In particolar modo si sofferma sulla sua giovinezza e sui momenti difficili vissuti appena arrivata in Italia: a lungo ha dormito con il fidanzato in macchina, non avendo altro posto dove andare, ed ha cercato di barcamenarsi facendo la cameriera e la modella.

Poi finalmente la grande occasione per entrare a far parte del mondo dello spettacolo: “Ci vuole anche un pizzico di fortuna e io devo ringraziare tutti quelli che mi hanno dato la possibilità di dimostrare quel che sapevo fare” ammette la Liskova.

Il suo ruolo in “Tutti pazzi per amore” è quello che fino ad un anno fa fu interpretato da Stefania Rocca ed alla bella Antonia è spettato il compito arduo di raccoglierne il testimone: “E’ stata un’esperienza bellissima, ho fatto del mio meglio per non deludere i fan, ma mi sento parte di un film corale strepitoso, un ottimo cast”.

Grande soddisfazione, dunque, per la bella attrice che a lungo ha sognato di recitare in una commedia. Ora la Liskova ha altri progetti per il futuro: “Ora mi piacerebbe interpretare una parte più impegnata. Ma la cosa bella è che noi attori abbiamo la possibilità di cambiare mestiere ogni giorno”.

Ma Antonia non intende dedicarsi solo al set cinematografico bensì anche ai banchi di scuola: un suo obiettivo, infatti, è quello di riuscirà a prendere il diploma: “E’ una piccola sfida. Volevo prendermi il diploma italiano e poi mi piace molto leggere”.

Noi le auguriamo, ovviamente, che tutti i suoi sogni possano realizzarsi!