Galaxy S , Android al servizio di Samsung

Samsung ha presentato al CTIA 2010 Spring Conference di Las Vegas  la sua nuova creatura , alla sua prima assoluta basata su Android , l’erede del fortunato Samsung Galaxy : il Galaxy S, dotato del nuovo sistema Android 2.1. Lo smartphone è caratterizzato dalla presenza di un enorme display da 4 pollici con sistema Super AMOLED, un processore da 1 GHz di velocità , una fotocamera dalla risoluzione di 5 megapixel in grado di riprodurre e creare video in HD.

Il Galaxy S si caratterizza per la sua notevole leggerezza e per il suo piccolo spessore , pur essendo uno smartphone ,  grazie alla tecnologia Super AMOLED , che consente di distribuire i sensori di illuminazione direttamente sul display ; questa offre immagini più chiare e più brillanti rispetto ai precedenti schermi AMOLED . In tal modo , si ottiene un telefono molto leggero , ma comunque robusto al tatto e dalla straordinaria autonomia , grazie al consumo ridotto della batteria .

Il display da 4 pollici permette di poter utlizzare il telefono con ampie possibilità di scelta , come per esempio la possibilità di leggere notizie e riviste attraverso e-reader. Il Galaxy S supporta inoltre la riproduzione di video HD.

Come novità assolutalo smartphone della Samsung Galaxy S è il primo telefono cellulare ad essere dotato di Smart Life, la  nuova interfaccia utente dedicata al popolare social network Twitter . grazie al quale è possibile essere in costante aggiornamento con i propri amici.

Inoltre Samsung ha creato un particolare ma innovativo software , chiamato Social Hub che permette di controllare tutti i tuoi social network- come Facebook , Twitter , Aim , My Space e tanti altri – in un’unica schermata.

Il Galaxy S sarà disponibile in tutto il mondo dall’estate 2010, ma i prezzi e le date di uscita non sono stati ancora resi noti. Sono previsti un modello di base da 8GB fino a un modello da 16 GB.

In Italia il prodotto sarà commercializzato con il nome di i9000.

Davide D’Alessandro