Grande Fratello 10: Mauro Marin, Sarah Nile e Veronica Ciardi tra luci e tensioni

Quale sia il rapporto tra il vincitore del Grande Fratello 10, Mauro Marin e le sue ex inquiline Sarah Nile e Veronica Ciardi, resta una delle questioni destinate sicuramente ad alimentare questo scorcio di post reality contraddistinto, perchè il ferro della notorietà va battuto quando è caldo, da interviste e comparse in televisione che, molto spesso, piuttosto che risolvere determinati dubbi, finiscono con l’aggiungerne degli altri.

E’ quello che è successo durante una scorsa puntata di Pomeriggio Cinque, programma condotto da Barbara D’Urso che sempre più spesso si svolge su due distinti livelli: la discussione tra gli ospiti a telecamere accese e i fuori onda catturati nei corridoi dello studio o durante le pause pubblicitarie. Sulla spontaneità di questi fuori onda o, invece, sul fatto che essi siano funzionali ad accrescere l’interesse del pubblico creando nuovi argomenti di discussione, ognuno è libero di fare le proprie valutazioni.

Tornando al succo dell’articolo. Durante una pausa pubblicitaria la Ciardi è esplosa in lacrime e rivolgendosi verso la coniglietta Sarah Nile, ha affermato: “qua la gente parla quando si accende la luce rossa, ossia dietro dicono una cosa…Lui, pure lui” per poi concludere che “questa lucina rossa della telecamera fa male alla testa“. Il riferimento delle sue singhiozzanti parole era Mauro Marin.

Chiaramente alla conduttrice non è parso vero di avere un nuovo argomento di cui discutere e immancabilmente ha subito chiesto a Veronica di spiegare il suo pianto. L’ex gieffina romana ha raccontato di aver parlato con il vincitore del gf nei corridoi, per chiedergli spiegazioni, in merito alle sue note vicessitudini di salute. Inizialmente tra i due non ci sarebbe stato alcun problema nel dialogo ma l’arrivo della Nile avrebbe invece fatto naufragare il tutto. Da qui lo sfogo della Ciardi che ha chiarito: Mauro “dietro le quinte mi fa una faccia e c’è un piccolo chiarimento, e poi qui, per il suo rancore con Sarah, quella che deve prendere la battutine sono io“.

Insomma, stando a quanto afferma Veronica a Pomeriggio Cinque, Marin avrebbe mitigato il contrasto con lei ma sarebbe ancora ai ferri corti con l’inquilina napoletana ma sopratutto non riuscirebbe a tenere separate le due questioni, coinvolgendo anche lei nel rapporto teso con Sarah.

Il rapporto tra questi tre personaggi quindi continua ad essere teso, anche se, Pomeriggio Cinque ha perlomeno individuato nell’ostilità tra il trevigiano e la campana, la maggiore responsabile di questo tesissimo triangolo.