Il pozzo degli orrori: cani torturati ed impiccati nell’agrigentino

CONDIVIDI

SAMBUCA DI SICILIA (AGRIGENTO), 24 MAR – E’ nelle campagne di Sambuca di Sicilia, in  provincia di Agrigento, che sono stati ritrovati i corpi di alcuni cani impiccati all’interno di un pozzo. Trovata tra i rifiuti anche la carcassa di un cavallo.

L’Ente nazionale protezione animali di Catania si dichiara pronto a costituirsi parte civile nel procedimento a carico degli autori delle torture ed aggiunge: ”la gente del posto sembra non avere dubbi sugli autori: sarebbe opera di bulli” e riporta che ”i cani avevano evidenti segni di torture subite”.

L.T.