Juventus: ecco il piano per il prossimo anno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:17

La società bianconera ha trovato il nuovo sponsor per la prossima stagione. A sostituire la NewHolland sulle nuove maglie per la prossima stagione sarà la BetClic (società di scommesse sportive). Ad annunciarlo il consiglio di amministrazione della vecchia signora tramite le parole del presidente Blanc, riunitosi ieri. Con il nuovo sponsor trovato entro il 31 marzo, la Juve ha anche evitato di pagare una pesantissima penale alla Nike che aveva chiesto di conoscere il nome dello sponsor entro la fine di marzo per avere il tempo di preparare la produzione del­le nuove maglie e degli altri indumenti di gioco e di ripo­so.
Come era logico oltre al marketing il consiglio ha parlato anche della situazione attuale della squadra e delle prospettive future per la panchina juventina. Occhi puntati sull’attuale allenatore della Viola Cesare Prandelli, candidato numero uno alla sostituzione dell’attuale traghettatore Alberto Zaccheroni.
Dipendesse dal vice direttore Roberto Bettega che lo cono­sce bene e che lo ha contattato a ripetizio­ne in queste ultime settimane, la Juve la scelta l’avrebbe già fatta ma il tec­nico di Orzinuovi ha spiegato più volte  alla  Ju­ve di avere un discorso aperto con la fami­glia Della Valle e che la sua priorità è quel­la di restare alla Fiorentina con la quale ha avviato un progetto tecnico che vorrebbe completare alla grande. L’incontro tra il tecnico e i fratelli Della Valle è previsto per me­tà aprile e solo allora la situazione sarà più chiara e delineata.  Nell’eventualità della fumata nera gli altri candidati papapibili sono Rafa Benitez e Allegri.  Il primo però costa una tombola, mentre il secondo è la “scelta giovane” mes­sa per il momento sia dietro a Prandelli che Benitez. Rinnovamenti previsti anche a livello di organigramma societario con Blanc ancora presidente ma con compiti più amministrativi che tecnici  e il possibile arrivo alla guida sportiva del club di un manager di levello tra Marotta e Baldini. Confermato, invece, il ben servito ad Alessio Secco. Per lui previsto l0ingaggio da parte di un altro club.

Paolo Piccinini

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!