L’ex corteggiatore di “Uomini e Donne” Attilio Barletta parla di se e di Ramona

Attraverso un’intervista via mail dal blog di “Uomini e Donne”, l’ex corteggiatore prima di Laura e poi di Ramona, Attilio Barletta parla di se stesso e della giovane tronista napoletana.

Attilio, che nella vita di tutti i giorni fa l’impiegato e vive a Nocera Terinese, si definisce un ragazzo tranquillo, un eterno sognatore, che vive di quella lealtà che oggi non c’è più; dice che non indosserebbe mai i panni del falso principe azzurro perché le persone perfette non esistono.

Attilio Barletta a dicembre decise di non corteggiare più Laura, si sentiva offeso dai suoi comportamenti e non capito, ma Maria De Filippi, che ha la dote di comprendere e di andare oltre le apparenze, lo richiamò chiedendogli di partecipare ad un appuntamento al buio, di lì l’incontro con Ramona Amodeo. Attilio accettò l’invito della presentatrice ovviamente lusingato ma poi la decisione di abbandonare un’altra volta il programma.

Alla domanda su che cosa gli sia rimasto della partecipazione televisiva, l’ex corteggiatore risponde: “Una bella esperienza, mi ha permesso di conoscere nuova gente e di conoscere Maria che è una persona fantastica. Rifarei tutto da capo, non mi pento di ciò che ho fatto”.

Poi gli viene chiesto di Ramona e della sua futura scelta, lui risponde: “Sceglierà se stessa, perché vuole costruirsi il ragazzo come vuole lei e a questo punto può comprare la “Pongo” e costruirselo, fargli indossare vestiti che piacciono a lei, scegliere il profumo. Sarà una scelta di convenienza o di sopravvivenza, sempre se ci sarà la scelta”.

Se dell’attuale tronista Ramona, Attilio non ha una buona opinione,  di Maria De Filippi dice: “Non è nato l’aggettivo per definirla: E’ dito di Dio che tocca la terra”. E degli opinionisti della trasmissione dice che sono “realisti e non di parte”.

Ma aggiunge: “ Non sfrutterei nessuno, perché nessuno è onnipotente, sfrutterei solo me stesso”.

Poi  si esprime sui suoi difetti e pregi: “Sono molto permaloso però a volte mi aiuta. Ma non riesco a dire di no, da perfetto calabrese sono molto altruista e generoso”.

Aggiunge che il suo nomignolo è “Fox” perché furbo ma non cattivo.       

Insomma l’immagine di Attilio Barletta sembra quella del bravo ragazzo, e se davvero è riuscito a colpire il cuore di Maria lo vedremo presto sul trono di “uomini e Donne”.

Stefania Longo