“L’isola dei famosi”: Federico Mastrostefano è malato di protagonismo

Chi ha seguito il percorso televisivo di Federico Mastrostefano sa bene quanto corrisponda al vero la frase che la sua fidanzata, Pamela Compagnucci, gli ha urlato contro dopo che lui l’ha lasciata in diretta davanti al vastissimo pubblico de “L’isola dei famosi”: “Sei malato di protagonismo”

Un atteggiamento che lascia attoniti, preparato di certo ad arte dall’ex tronista, complice anche la forza che lui deve aver ricevuto dalle nuove amicizie tra le belle naufraghe.

E’ dai tempi di “Uomini e Donne” che la faccetta di Federico non incanta più nessuno, da quando seduto sul suo trono baciava tutte dicendo che era un modo per valutare le sue emozioni in attesa di accorgersi quale tra le corteggiatrici potesse farlo innamorare davvero.

Ma neanche quando scelse Pamela sembrò davvero convinto, anzi convinto lo era ma di farsi un bel po’ di pubblicità, come poi è stato, con copertine e interviste sui vari settimanali studiando i momenti giusti per far conoscere i continui tira e molla a suon di litigi con la sua prescelta.

In estate non abbiamo fatto altro che leggere quanto fossero entrambi gelosi, ma follemente innamorati, però, evidentemente, l’argomento aveva smesso di dare i suoi frutti.

Adesso riprende la telenovela con la povera Pamela in lacrime e lui che giura: “Ti voglio un bene dell’anima ma ho capito, in questo mese, che non ti amo più” e ancora lei che sentendosi ormai un pesce fuor d’acqua, gridando dice: “Non ti voglio ascoltare più! Mi avevi scritto (prima di partire) ti amo e dopo solo un mese capisci di non amare più una persona. Ma come fai?”

Una scena pietosa da parte di Federico che poteva aspettare di ritornare a casa per lasciare Pamela, evitandole tutto l’imbarazzo causato, o scegliere un modo diverso, meno plateale; ma è chiaro che se si fosse comportato da gentiluomo avrebbe perso il suo momento da protagonista.  

Stefania Longo