Mara Venier in polemica anche con l’amica Simona Ventura?

Il fuoco della polemica che ha investito Aldo Busi e Mara Venier non accenna lontanamente a spegnersi, tutt’altro, è come se un vento sibillino continuasse a soffiare sull’incendio. Inoltre tutto il corollario attorno alla vicenda, che coinvolge nomi altisonanti quali Simona Ventura e mamma RAi nel ruolo dell’inflessibile censore, non può che rappresentare una gigantesca cassa di risonanza.

L’ex signora della domenica Mara Venier proprio non accetta ciò che, a suo dire, rappresenta un’offesa contro la sua persona proferita dal celebre scrittore una settimana fa, durante la diretta:

Ci sono rimasta male per la violenza di questa persona. Non si può essere aggrediti così appena uno apre bocca“.

La veneta conduttrice asserisce inoltre, presso il noto rotocalco Diva e Donna, di aver presenziato come ospite del programma esclusivamente  per l’amicizia che la lega da tempo a Supersimo Ventura nonché al produttore Giorgio Gori. Ed è qui che che la polemica si fa ancor più sibillina e strisciante in quanto, dalle parole della bionda, è possibile intuire dell’astio accompagnato da una punta di amarezza nei riguardi dei due personaggi sopraccitati:

“Evidentemente mi sono sbagliata. Di questa storia non mi va nemmeno di parlare. Ho capito delle cose, punto, niente di più. Sono molto pentita di essere andata allIsola dei Famosi“.

Una frase che lascia intendere una presa di posizione categorica nonostante la Ventura fosse intervenuta al fine di difendere la Venier durante l’alterco consumatosi con Busi.
La donna sottolinea, infine, che la sua rabbia non derivi dal fatto che l’uomo l’avesse accusata di essere ricorsa al chirurgo plastico bensì per la violenza che avrebbe ravvisato nel rivolgersi a lei.

Ci sono rimasta tanto male, ma non perché mi è stato detto che sono rifatta. Ed è questo l’equivoco. Proprio perché, non essendolo, è un complimento se Busi crede che io sia rifatta. Vorrà dire che, quando mi rifarò, sarò ancora più gnocca“.

Valeria Panzeri