Probabili formazioni Lazio-Siena: Zarate torna a disposizione di Reja

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53

ROMA- Archiviata l’ottima vittoria esterna sul campo del Cagliari, la Lazio si rituffa in campionato per affrontare il Siena in uno scontro ad alta tensione, visto che si tratta di un vero e proprio spareggio salvezza. Gli uomini di Malesani giungono a quest’incontro in uno stato di forma ottimale, grazie anche alla vittoria ottenuta contro il Bologna nella scorsa giornata di campionato e cercheranno in tutti i modi di fare risultato all’ “Olimpico”, in modo da tenere ancora accesa la fiamma della speranza salvezza.

Lazio- Reja deve rinunciare al bomber Floccari, uscito per una contrattura nello scorso match contro il Cagliari. In compenso l’ex allenatore del Napoli ritrova Zarate, che affiancherà Rocchi in attacco. In difesa, vista la squalifica di Biava, spazio a Radu che andrà a comporre la linea difensiva insieme a Dias e Stendardo. Centrocampo confermatissimo con Ledesma in cabina di regia.

La formazione titolare che dovrebbe scendere in campo stasera è la seguente:

(3-5-2): Muslera; Dias Stendardo Radu; Lichtsteiner Brocchi Ledesma Mauri Kolarov; Rocchi Zarate. A disposizione: Berni, Diakitè, Scaloni, Hitslsperger, Baronio, Cruz, Makinwa. Allenatore: Reja.

Indisponibili: Bizzarri, Meghni, Manfredini, Matuzalem, Siviglia, Floccari

Squalificati: Biava(1)

Altri: Del Nero

Siena- Malesani dal canto suo, deve rinunciare a Ekdal, alle prese con una fastidiosa tendinite al tibiale posteriore della gamba destra, e a Malagò, vittima di una distorsione alla caviglia sinistra. Bianconeri a trazione anteriore, con Larrondo che dovrebbe essere confermato come punta centrale e alle sue spalle il trio Reginaldo-Maccarone-Ghezzal. In difesa spazio a Pratali accanto a Cribari. A centrocampo confermato Tziolis insieme al capitano Vergassola.

L’undici titolare previsto per questa sera è il seguente:

(4-2-3-1): Curci; Rosi Pratali Cribari Del Grosso; Vergassola Tziolis; Reginaldo Maccarone Ghezzal; Larrondo. A disposizione: Pegolo, Odibe, Terzi, Fini, Jarolim, Jajalo, Calaiò. Allenatore: Malesani.

Indisponibili: Parravicini, Rossettini, Ekdal, Malagò

Squalificati: nessuno

Altri: Ficagna, Brandao, Codrea

 

Antonio Pellegrino

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!