Ragazza aggredita per gelosia “su Facebook”

A San Giuliano Milanese quattro ragazze di diciassette anni aggrediscono e rapinano per strada una coetanea. Il gesto risale a lunedì.

Il movente sarebbe la gelosia: la vittima aveva contattato un loro amico su Facebook, scatenando il fastidio e l’impulso possessivo delle quattro giovani.

Dopo l’aggressione, la ragazza è stata lasciata dolorante sul marciapiede. A soccorrerla sono stati i carabinieri, che hanno accompagnato la giovane all’ospedale di Vizzolo Predabissi nel Milanese. La prognosi è di 8 giorni. Rintracciate e denunciate le quattro ragazze.

Simona Leo