Raz Degan dopo l’esperienza a “Ballando con le Stelle”

Si è concluso da neppure una settimana lo show ballerino del sabato sera di RaiUno, Ballando con le Stelle, condotto egregiamente da Milly Carlucci, con la partecipazione di Paolo Belli, che ha registrato un numero di ascolti, ogni volta, veramente eccelsi, nonostante la forte concorrenza su Canale 5 di Io Canto, lo show che vedeva protagoniste le piccole ugole d’oro.

Uno dei protagonisti di questa sesta edizione di Ballando, è stato, a pieno titolo, l’attore e modello israeliano, Raz Degan, arrivando fino alla parte finale del programma, che però ha visto trionfare la giovane coppia formata da Raimondo Todaro e l’attrice Veronica Olivier. Raz, con la sua partecipazione ha dimostrato, ancora una volta, un grande impegno nel lavoro, oltre che tanta ironia e solarità, aspetti del suo carattere, per certi versi rimasti finora nell’ombra.

Grandi emozioni, poi, ha trasmesso la madre del bravo Raz, giunta a sua insaputa direttamente dal Messico nel corso della semifinale, per una grande e gradita sorpresa. E’ stato infatti un vero peccato, non vederlo poi, proprio nella battute finali dello show, a causa di gravi problemi di salute (un fortissimo mal di schiena), che lo hanno spinto, proprio in occasione dell’ultima puntata, ad abbandonare la gara, ad un passo dal traguardo, cedendo così il posto alla coppia Stefano Masciolini e Alessandra Mason. Anche per questo, Raz può rientrare, senza ombra di dubbio, tra i trionfatori morali dello show.

Di sicuro, il bravo ed affascinante compagno di Paola Barale, può vantare il fatto di aver vinto ugualmente e con pieni risultati, una sfida che aveva messo in atto con se stesso, come afferma, fiero, sulle pagine del settimanale Vero, grazie anche all’aiuto e al sostegno costante della sua insegnante e partner sulla pista da ballo, Samanta Togni.

Certamente, il mondo della danza, fino alla sua partecipazione allo show, gli era del tutto sconosciuto, ma ora gli ha dato ampie possibilità anche da un punto di vista lavorativo. Lo stesso Degan, afferma: “Sono stato catapultato in un mondo del tutto sconosciuto: alcuni balli come il jive e il paso doble, non li avevo mai sentiti. Non so se avrò la costanza per proseguire, ma sicuramente, essendo un attore, ho imparato qualcosa in più che mi potrà servire nel mondo del lavoro. Mi aiuterà a dare un ritmo e un’impostazione diversa ai personaggi. Ultimamente ho anche avuto una proposta per un musical che prima non avrei mai potuto accettare”.

Una volta calato il sipario su Ballando, però, Raz continua a coltivare interessanti progetti per il suo futuro da attore. In merito afferma: “Ho diverse proposte, ma sono convinto che quello che ho da dire come attore lo devo fare da solo. Sto finendo di scrivere un film tratto da una storia molto intensa che porterò presto al cinema come interprete”.

Emanuela Longo