Scandalo Agcom: la Rai chiederà gli atti

La Rai ha espresso l’intenzione di chiedere alla procura di Trani gli atti dell’inchiesta sulla vicenda Rai-Agcom, in modo da valutare se esistono i presupposti per aprire una proccedura di “audit”. Procedura che sarebbe a carico del direttore generale Masi e del direttore del TG1 Minzolini.

Questo è quanto emerso dalla riunione del consiglio di amministrazione, al termine della quale il consigliere Rizzo Nervo si è dichiarato “sbigottito e sconcertato”, mentre il direttore Masi afferma di essersi comportato “nel rispetto delle regole”.

Alessandro De Filippo