Sud Africa: pronti i mondiali di calcio acrobatico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:55

Stiamo tutti aspettando il prossimo mondiale sud africano previsto per giugno ma in attesa, a fine aprile possiamo gustarci sempre in terra africana la finale mondiale del Red Bull Street Style, il campionato internazionale freestyle di calcio.  I partecipanti arriveranno da oltre 50 paesi, dopo più di 200 tornei di qualificazione a cui hanno partecipato più di 500 aspiranti campioni. Appuntamento per il 28 aprile a Città del Capo.

Le finali vedranno esibirsi i migliori giocolieri del calcio acrobatico, divisi in due gruppi per una due giorni di qualifiche e spettacolo. Ogni battaglia sarà composta dalla stessa formula, vale a dire 3 minuti di “gioco”, 2 giocatori e 1 pallone: ciascun freestyler avrà a disposizione 20 secondi per fare colpo sulla giuria, prima di passare la palla al proprio avversario. In seguito, solo i migliori di ogni gruppo accederanno all’ultima fase che vedrà  giocarsi il tutto per tutto durante la finale che assegnerà il titolo 2010. Campo dell’evento sarà l’affascinante Castello seicentesco di Buona Speranza, la più antica costruzione del Sudafrica tuttora esistente, all’ombra della imponente Table Mountain e ad un passo dallo Stadio di Città del Capo, che ospiterà la Coppa del Mondo Fifa 2010.

A valutare i concorrenti ci penserà  una giuria di esperti internazionali  che avrà il compito di giudicare le esibizioni dei partecipanti sulla base di rigidi criteri di valutazione:  tecniche di ballo, controllo della palla e del corpo, creatività e stile. Tutto sincronizzato il più possibile con il ritmo della musica scelta. Presidente di giuria sarà Edgar Davids, ex centrocampista di Ajax, Juventus, Milan, Barcellona e della nazionale olandese. Due anni fa a in Brasile il primo titolo  se l’è aggiudicato il francese Arnaud “Sean” Garnier, favorito anche per quest’anno.

Paolo Piccinini

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!