Home Spettacolo Gossip Alba Parietti difende la sua storia con Cristiano De Andrè

Alba Parietti difende la sua storia con Cristiano De Andrè

Una delle ultime coppie del momento, portata a conoscenza dal settimanale Diva e Donna, è quella formata da Alba Parietti e Cristiano De Andrè, celebre figlio del cantautore Fabrizio. I due, a quanto pare si conoscevano già da tempo, sin da ragazzini, e già in passato qualcosa era successa. Ora la storia si ripete, con una maturità sicuramente maggiore che permette ai due protagonisti di questo gossip, di potersi vivere meglio i loro sentimenti.

Il loro incontro, dopo tempo, è avvenuto lo scorso 8 marzo al Teatro Smeraldo di Milano. Dopo i consueti saluti di circostanza, però, sembra essere nuovamente scoccata la scintilla. Una cena insieme, prima di sparire nell’ombra. Sembrava finito tutto lì, ed invece Cristiano era semplicemente impegnato con il tour che lo vede coinvolto in una serie di concerti per “De Andrè canta De Andrè”, evento che ha registrato in molti teatri italiani, un grandissimo successo.

Nonostante l’intenzione comune di tenere la relazione lontana dai media, ormai venuta allo scoperto, Alba Parietti si concede per una breve intervista con il settimanale Diva e Donna, durante la quale afferma: “Il fatto è che io sto progettando questa mia storia, e non voglio parlare e mi sento anche in imbarazzo a rompere con Diva e Donna la consegna del silenzio”.

Ed in merito a Cristiano, che cerca di proteggerlo a tutti i costi, afferma: “Cristiano non è abituato al circo mediatico che da sempre segue la mia vita: l’idea dei fotografi che ci seguono, delle telefonate, dell’interesse che si è creato intorno a questo nostro ‘reincontro’ lo mettono a disagio e mi ha proprio chiesto di tenerlo lontano da tutto ciò. Io ci sono abituata ma lui no, è un fatto nuovo, non riesce nemmeno a capirlo”.

Del suo neo fidanzato, Alba non può che spendere parole di stima e complimenti circa il suo talento: “Per capire che tipo è nell’intimo, basta sentirlo cantare. È poesia vivente. Ed è quello che mi piace di lui”, conclude Alba.

Emanuela Longo

Comments are closed.