Auguri a Mina per i suoi 70 anni!

Oggi è un giorno speciale, più che speciale.

Il 25 marzo del lontano 1940 a Busto Arsizio nasceva Mina Anna Mazzini, in arte per tutti da sempre solamente Mina.

E’ così che proprio oggi, la famosissima cantante che ha coinvolto più di un’unica generazione del suo pubblico, compie ben 70 anni.

Giornata quindi completamente dedicata al Mina-day: tv, radio e perfino il web celebrano la diva, con un successo globale di festeggiamenti per la Tigre di Cremona.

Con la sua voce e un talento memorabile ritroviamo quindi la sua figura raccontata a Repubblica dal figlio e collaboratore della grande artista, Massimiliano Pani: “Il rapporto di mia madre col passato è pessimo, tende a buttare via tutto. Una volta incise la nota canzone ‘Michelle’ dei Beatles, arrivò perfino un telegramma di Paul McCartney che si congratulava con lei dicendole che era la più bella versione che avesse mai sentito. Lei lo lesse e disse ‘che carino!’, poi lo buttò nel cestino”.

“Lei è fatta così – continua Massimiliano un po’ ridendo – tende a guardare avanti e butta via tutto. Lo fa sempre con i premi o con le memorabilia. Mi ricordo che la nonna aveva conservato il famoso vestito con cui cantò a Sanremo ‘Le mille bolle blu’. Appena ha potuto, ha buttato via anche quello. Non ci tiene ai feticci anche perché è una che non ama prendersi sul serio”.

Per finire ci racconta come si sente oggi Mina, in un giorno così importante e di traguardo per lei: “Questi nuovi 70 anni li accoglie con ironia e soprattutto intelligenza; non le interessa più di tanto, non è argomento di per sé. La festa di compleanno non rientra nelle abitudini in verità, di un po’ tutta la famiglia”.

Lascia forse un po’ senza parole questa strana risposta.

Eppure tantissimi sono stati gli auguri già ricevuti da tutto il mondo, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al grande amico di sempre Celentano, compresi i colleghi impegnati all’estero tra cui Liza Minnelli, Quincy Jones e Barbra Streisand.

Sono passati ben trent’anni da quando la cantante ha deciso di non apparire più sulle scene, era il 23 agosto 1978 quando tenne l’ultimo concerto al Bussoladomani.

Si aspetta però con trepidazione quasi il nuovo album dell’artista, in programma per il prossimo 14 maggio, per non parlare poi di altri 14 album storici in vinile che la Sony porta a ristampa.

Cinquant’anni di carriera, mille titoli arrivati fino a giungere ad un totale di circa 150 milioni di dischi venduti.

Mina non finisce di stupire, mai.

Valentina Princic