Clinica per “pc-dipendenza”

Apre in Gran Bretagna, a Londra,  la prima clinica specializzata nei casi di dipendenza psichica dal computer.
Nella struttura sanitaria verranno trattati pazienti a partire dall’età di 12 anni; i più colpiti da questa sindrome sembrano essere infatti proprio i giovanissimi.
L’obbiettivo dei medici sarà soprattutto quello di “liberare” le menti delle persone colpite da questa sindrome dall’immesione costante nella realtà virtuale.
Il rischio che si scambi la realtà virtuale per quella effettiva è, infatti, davvero alto.
La clinica ha già ricevuto molte richieste di aiuto da parte di genitori seriamente preoccupati per lo stato psichico dei loro figli.

Fiorenza Ciribilli