Home Spettacolo

Grey’s Anatomy: Katherine Heigl lascia lo show

CONDIVIDI


Dopo sei anni passati tra le corsie del Seattle Grace Hospital, Katherine Heigl lascia la serie che le ha dato la grande popolarità. Ufficialmente la Heigl lascia il set per dedicarsi alla figlia appena adottata.

Un fidanzato morto ad un passo dal matrimonio, un cancro allo stadio terminale dal quale si è salvata miracolosamente, il migliore amico come amante e il collega per marito. Riassumere sei anni di vicissitudini in due righe non è facile, ma a grandi linee questi sono gli eventi che hanno caratterizzato il lungo tirocinio di Isobel Stevens e convinto l’attrice che la interpreta a dire basta.

È stata la stessa Katherine Heigl, dopo settimane di illazioni, a comunicare la notizia in una cover story di Entertainment Weekly firmata da Michael Ausiello.  

È fatta” ha detto la Heigl a EW, “abbiamo definito l’accordo e tutti hanno lavorato duramente per trovare un modo amichevole per uscire da questa situazione e andare avanti, è una cosa triste ma è ciò che volevo”.

A dispetto di chi pensava che la Heigl volesse lasciare la Tv per dedicarsi alla sua carriera cinematografica, l’attrice ha dichiarato che sono stati i problemi familiari che l’hanno ‘costretta’ a chiedere a Shonda Rhimes l’uscita anticipata dalla serie, 18 mesi prima della scadenza del suo contratto.
Ricordiamo che la bionda interprete di successi come Molto Incinta e 27 volte in bianco, nello scorso settembre, ha adottato con il marito Josh Kelley una bambina e che già nei mesi passati si era presa tre mesi di ‘stop’ per stare con la piccola Naleigh.

 “Ho messo in piedi una famiglia e tutto per me è cambiato, è cambiato il mio desiderio di lavorare a tempo pieno. So che i fan saranno delusi – dice la Heigl – ma dovevo fare una scelta e spero sia quella giusta“.

E si, i fan saranno certo dispiaciuti per quest’uscita così repentina. Nonostante non si faccia menzione dei dissapori con la produzione dello show, questi sembrano confermati indirettamente dal fatto che per l’attrice non ci sarà un vero (magari tragico) addio e che gli sceneggiatori saranno costretti a riscrivere gli ultimi episodi della sesta stagione di Grey’s Anatomy. Salta infatti la partecipazione dell’attrice alle ultime cinque puntate che prevedevano la sua presenza. Dunque l’episodio andato in onda in America il 21 gennaio (I Like You So Much Better When You’re Naked) e l’8 marzo in Italia (Mi piaci di più quando sei te stessa) è l’ultimo in cui abbiamo visto l’attrice.
 
A confermare l’addio anche gli ABC Studios in una nota ufficiale,su decisione comune Katherine Heigl ha finite di interpretare la dottoressa Isobel Stevens. Le auguriamo ogni bene, ed ora siamo tutti concentrati nel preparare lo choccante season finale di Grey’s Anatomy e la prossima stagione”.

S. Al.