“Il Veleno di Circe”: giornalismo d’assalto, inquinamento, ecomafia. Un nuovo libro che parla di realtà

È un thriller ambientato nell’epoca corrente e basato su un tema di scottante attualità: l’inquinamento ambientale.

Cinzia Baldini e Marco Zefferino, già nel mondo culturale da un po’, traducono così il sapore di questa realtà.

 Il “veleno” della mitica Circe, titolo metaforico del romanzo, ha due saporidiametralmente opposti. Da un lato, richiama la letteratura al suo nobile ruolo di forma di denuncia sociale, puntando la penna contro il terribile“veleno” dell’inquinamento prodotto dagli uomini che distruggel’ambiente e insulta la natura. Dall’altro, insinua nel lettore il sano“veleno” della lettura, consegnando agli occhi emozioni per il cuore e ragionamenti per il cervello. 

Il personaggio di Giulia, è quella parte di ognuno che vorrebbe cimentarsi nei problemi del mondo: lei, giornalista d’assalto, suona come un monito contro tanta informazione che si accontenta delle apparenze e cerca la complicità con il potere.

Questo il parere dei giurati del Premio tra cui il giornalista Rai Gianni Maritati:

 ‘Il veleno di Circe’ tocca in modo originale un tema scottante e attualissimo come quello dell’ecomafia e dell’inquinamento ambientale. La protagonista, una giovane reporter d’assalto, attira l’attenzione del lettore per il suo speciale spirito d’avventura, di ansia di giustizia, di senso etico attribuito alla professione giornalistica. Attorno a lei prendono rilievo personaggi di grande effetto, inseriti in un thriller che, richiamandosi suggestivamente ad alcuni versi dell’Odissea, suscita nel lettore una sana e costruttiva inquietudine sui malesseri e sulle responsabilità delnostro tempo”.

Quando le pagine dei quotidiani o i notiziari radio-televisivi ci informano che i “cattivi” rubano, sparano, inquinano e fanno i loro comodi, in ognuno di noi si accende la speranza che un giornalista scopra il marcio e lo denunci o che la polizia trovi i colpevoli o che un magistrato faccia giustizia. Il sentimento che si rinnova ogni volta c’è, esiste e si rinnova in queste pagine.

La presentazione del libro tra poco diffuso in ogni libreria, si terrà, Sabato 27 Marzo 2010 0re 17:30 presso la Sala Riario, Borgo di Ostia Antica, Piazza della Rocca, 13. Presenti i vincitori del premio, Cinzia Baldini e Marco Zefferino.

Ilaria Salzano