Serie A: Per L’ Inter troppo facile, per il Milan no!

La 30° giornata di campionato ha dato un verdetto molto significativo, in quanto il Milan dal possibile sorpasso prima della scorsa Domenica, é andato a -4 ed é stato raggiunto anche dalla Roma, come a dire che per lo scudetto c’ é ancora da migliorare.

INTER-LIVORNO 3-0

Gara dal risultato scontato a San Siro con l’ Inter che senza troppi affanni riesce a vincere contro un Livorno generoso ma inconsistente. La vittoria é decisa in 5 minuti, tra il 36′ e il 41′ del primo tempo , grazie ad Eto’o, che ,prima con un bel tiro a giro e poi in rovesciata, mette il risultato al sicuro. Nella ripresa é Maicon a chiudere i giochi con un’ azione sulla destra e tiro da breve distanza.

PARMA-MILAN 1-0

Gara al Tardini che dovrebbe essere , sulla carta, un’ occasione per il Milan di mantenere le distanze dall’ Inter. In realtà , il Parma non ha concesso nessuna azione pericolosa ai rossoneri, troppo lenti , mentre il Parma parte bene e , dopo 10 secondi, sfiora il gol con la traversa di Crespo. Nella ripresa il Milan ha un possesso sterile e , al 89′, viene punito da Bojinov, abile a sfruttare una respinta di Abbiati , su tiro di Biabiany.

BOLOGNA-ROMA 0-2

La Roma riesce a mantenersi in corsa per la lotta scudetto. La gara é stata sempre sotto controllo dei giallorossi, più forti e motivati degli avversari. Il risultato si sblocca con Riise, che devia in modo fortuito un tiro di De Rossi. Nella ripresa la Roma chiude i conti con Baptista imbeccato da Cerci. Giallorossi a -4 dai nerazzurri.

GENOA-PALERMO 2-2

La gara di Marassi ha un risvolto clamoroso al 96′ minuto, quando il Genoa ha ristabilito la parità con un rigore di Kharja. Palermo in vantaggio con Hernandez, abile a sfruttare un errore della difesa genoana. Il pareggio arriva con Bocchetti al 75′ ,  abile di testa su azione d’ angolo. Dopo 3 minuti Pastore riporta in vantaggio i rosanero, raggiunti all’ ultimo minuto di recupero dal rigore , per fallo di Sirigu su Criscito.

CATANIA-FIORENTINA 1-0

La vittoria del Catania arriva grazie ad un gol di Mascara, dopo appena 63 secondi.  Cross in area per Mascara, che di testa, batte  Frey. La Fiorentina cerca di reagire in tutti i modi, ma non riesce a pareggiare, mentre il Catania gioca di contropiede e si avvicina alla salvezza.

LAZIO-SIENA 2-0

Vittoria per la Lazio, che così allunga e si avvicina alla salvezza.Vantaggio con Lichtsteiner , abile a sfruttare un cross dalla destra. Nella ripresa chiude i conti Cruz , in rovesciata da pochi passi.

BARI-SAMPDORIA 2-1

Questa é la gara di Antonio Cassano, che infatti la fa ancora più sua grazie al gol che porta in vantaggio la Samp. Il Bari reagisce e nella ripresa pareggia con Meggiorini e trova il gol vittoria con Barreto di testa, dopo uno spunto sulla destra di Alvarez.

ATALANTA-CAGLIARI  3-1

L’ Atalanta continua a credere nella salvezza, e lo dimostra battendo un Cagliari ormai in vacanza. I gol sono di Tiribocchi e una doppietta del migliore in campo, Valdez. Gol della bandiera nel finale con Conti di testa. Da segnalare un rigore sbagliato per i sardi da Cossu.

UDINESE- CHIEVO 0-0

Gara finità in parità tra due compagini che devono ancora raggiungere la salvezza. I friuliani sono a + 4 dalla zona retrocessione e devono stare attenti per non farsi risucchiare. La gara vede un ‘ Udinese più volenterosa, anche se non riesce a trovare il gol. Per il Chievo buon punto in trasferta.

classifica stagione 2009
POSIZIONESQUADRAPGVTNTPTVCNCPCVFNFPFGFGSPunti
1Inter3018931140753572663
2Roma3017851212573543459
3Milan3017851032753482859
4Palermo3013981050348433748
5Sampdoria301389950439373647
6Juventus2913610645725454045
7Genoa30127111042239515143
8Napoli2910127671456373542
9Bari3011910942258373642
10Fiorentina3012513816447393541
11Parma3011811933258313841
12Cagliari3011613744429474639
13Chievo3010713545538272937
14Catania3081111654267343535
15Bologna309813646347334135
16Lazio3071112456366263232
17Udinese3088148340510374532
18Atalanta3077165462310284028
19Siena3067173663111325325
20Livorno3066184472211204624

PASQUALE DELLA VALLE