Si lancia dal balcone e uccide passante

25 marzo – E’ successo in Belgio, dove una donna si è lanciata dal dodicesimo piano uccidendo un passante. La donna, Raymonde Desmaret di 65 anni, secondo il quotidiano “La Derniere Heure”, soffriva da tempo di crisi depressive. Lanciandosi dal terrazzo del suo appartamento nel quartiere di Auderghem, prima di raggiungere il suolo, ha impattato con un pensionato che stava passando. L’uomo invece, si chiamava Hermann Lingg ed era un pensionato di 72 anni, ex giornalista sportivo, che stava passando di lì. All’arrivo dei soccorsi i due erano già deceduti.

Il figlio del pensionato ha detto ai cronisti: “Aveva più possibilità di vincere al Lotto che di morire così“.

j.k.