Veronica Ciardi e Sarah Nile spiegano: “Tra noi manca solo il fattore sesso”

Due delle protagoniste indiscusse e più chiacchierate della decima edizione del “Grande Fratello”, Veronica Ciardi e Sarah Nile, in fatto di ospitate nei più diversi contenitori del piccolo schermo, interviste piccanti ed indiscrete sullla loro vita e sul loro rapporto ne stanno collezionando a gogò.

Richieste dal mondo dei media, sono state capaci di catalizzare l’ attenzione su di loro, nonostante non siano riuscite a centrare nè la fase finale del reality show, nè tanto meno la vittoria; sono passate ormai diverse settimane da quando la bella ex coniglietta partenopea è stata eliminata da “Grande Fratello”, era la fine di gennaio ed il televoto popolare le preferì, anche se di uno scarto percentuale esiguo, proprio la mora romana, sua più cara amica dentro e fuori dalla casa di Cinecittà.

Destino diverso per Veronica che fu costretta ad abbandonare il gioco, battuta sempre al televoto e questa volta in modo netto dal vincitore Mauro Marin. Le due amiche non provano rammarico per come sia andata a finire, certo hanno qualcosa da dire sul trionfo del concorrente veneto ma sembra ormai acqua passata.

“Non è affatto una relazione omosessuale. Non ne ha i contorni nè le caratteristiche fisiche. Io e Veronica ci vogliamo bene, andremo a vivere insieme come abbiamo detto fin da subito. Punto e basta” – dichiara decisa Sarah, stufa di dover ascoltare sempre la solita solfa su una presunta relazione gay con Veronica che rincara:

“Non siamo lesbiche. Anche se è vero che, fino a questo momento, non avevo mai provato un trasporto anche fisico per un’ amica. Ora è successo”.

L’ ex gieffina napoletana, proseguendo l’ intervista rilasciata al settimanale Top, precisa che si tratta di un’ amicizia particolare e bellissima, ma che non a niente a che fare con una relazione sentimentale: “Tra me e Veronica c’è una grande intesa e tanti baci. Stop! Diamo un freno alle fantasie esagerate che ci vogliono l’una sull’ altra. Ho detto di voler stare un anno senza uomini che non significa un anno con le donne. Significa che ci sono momenti nella vita destinati a fare il punto della situazione. Con un’ amica al fianco è tutto più semplice e non si rischia di cadere nell’ isolamento”.

E sul progetto in evoluzione di prendere una casa insieme, Sarah sorretta da un sorriso di Veronica conferma lieta: “Stiamo visitando alcune case a Milano anche in questi giorni. Purtroppo il tempo è poco e stiamo davvero girando in lungo e in largo l’ Italia. Ma non abbiamo nessuna fretta perché l’importante per noi in questo momento è stare insieme”.

Gionata Cerchiara