Amici 9: resoconto puntata (26-03-2010 seconda parte). Il parere della gente: pro e contro Emma e Loredana


Lunedì scopriremo chi sarà il vincitore della nona edizione di Amici. Intanto, visto che voce di popolo è voce di Dio, la produzione ha chiesto alla gente per strada un pronostico: chi vorreste vincitore? Chi non merita di trionfare?

Non sappiamo se è quanto materiale sia stato tagliato, ma il giudizio della gente della strada pare propendere per la vittoria che si giocherà tra la salentina Emma e l’agrigentina Loredana.
Il calcolo è fatto un po’ ad occhio e croce ed ovviamente i pareri raccolti, comprendono come vincitori tutti i quattro concorrenti.

 Come ha dichiarato Luca Zanforlin a Mattino Cinque anche tra gli addetti all’interno raramente c’è stata tanta incertezza. Ogni ragazzo ha caratteristiche vincenti.
Partiamo raccogliendo i pareri pro e contro, rivolti alle due cantanti donne. Tra le qualità che renderebbero Loredana meritevole della vittoria, l’uomo della strada parla del merito come rivincita per sofferenza per la sua infanzia. Ma a fronte di questo giudizio non artistico in tanti apprezzano la particolarità della sua voce, la simpatia e le emozioni che trasmette. Per tanti appassionati di Amici Lory è diversa, portatrice di uno stile personale e particolare, oltre che un’artista piena di umanità e capace di entrare in ogni pezzo.

Alla ‘rivale’ di Loredana, vengono invece riconosciuti talento, bellezza e voce sensazionale. Tra i sostenitori di Emma c’è chi parla di originalità, capacità di muoversi sul palco, talento e umiltà. Tra le voci quantomeno particolari quella di chi la vuole vincitrice perché meridionale e quella di chi addirittura la trova “fortissima” e solo seconda “alla Pausini”.

Passando alle note dolenti, ecco i pareri ‘contro’. Finta, esagerata e aggressiva, contro la vittoria della Ragazza Occhi Cielo chi vede in lei poca simpatia e forti eccessi, mentre alla gente di Emma, proprio non piace l’atteggiamento di chi è già arrivato, l’arroganza e il fatto che sia una ‘cantante da karaoke’.