Aprirà a giugno ‘The Wizarding World of Harry Potter’

Avevano detto per primavera, ma poco importa se il 18 giugno la primavera è quasi bella che finita. In questo giorno per i fan di Harry Potter arriverà una bella soddisfazione: sarà aperto al pubblico il monumentale parco giochi The Wizarding World of Harry Potter (Il magico mondo di Harry Potter), che avrà sede ad Orlando, in Florida.  Fino a ieri il sito della Universal recitava:”Verrà inaugurato in primavera” e l’incertezza sulla data aveva da subito mandato su di giri milioni di persone. Adesso finalmente si conosce il giorno d’apertura e tutti gli appassionati della saga di J. K. Rowling, tradotta in 68 lingue per un totale di 400 milioni di copie vendute in tutto il mondo, potranno vivere in prima persona all’interno del mondo del loro beniamino e vedere con i propri occhi tutti i personaggi descritti nei romanzi.

Di questo parco si parlava già nel 2007 ed ora sta finalmente per vedere la luce dopo 5 anni di lavoro, su una superficie di 8 ettari nella regione degli Stati Uniti a più alta densità di parchi divertimenti. I visitatori potranno aggirarsi all’interno della cittadella, sorseggiare una Burrobirra al ristorante Tre manici di scopa, provare qualche bacchetta nella bottega di Olivander o recarsi al negozio di scherzi Zonko, il tutto immergendosi all’interno di scenografie curate e realizzate con le tecnologie più all’avanguardia. Gli organizzatori hanno svelato qualche dettaglio sulle principali attrazioni del parco: Harry Potter e il Viaggio proibito, Il volo dell’ippogrifo e La sfida del drago. In quest’ultima verrà data la possibilità di scegliersi il proprio drago ed andare sulle montagne russe con vista sul Calice di Fuoco e sul Torneo Tremaghi. Per quanto riguarda Il volo dell’ippogrifo, si tratta di un percorso più adatto alle famiglie, che parte dalla capanna di Hagrid dove agli ospiti verrà insegnato come avvicinarsi all’ippogrifo, una delle moltissime creature fantastiche che prendono vita fra le pagine dei romanzi della Rowling. Non sono però finite qui le avventure per i visitatori, che potranno anche visitare il villaggio di maghi Hogsmeade e salire sul treno diretto ad Hogwarts dal celebre binario 9 e 3/4 della stazione di King’s Cross di Londra, per poter passare un pomeriggio all’interno della scuola di stregoneria.

Gli organizzatori assicurano che grazie ai filmati, agli effetti speciali e alle tecnologie robotiche, per i visitatori sarà come vivere in diretta le fantasiose vicende dei protagonisti della famosa saga di Harry Potter. Nel castello potranno inoltre incontrare proprio il giovane mago ma anche i suoi fedeli amici Ronald Weasley e Hermione Granger, pronti a condurli alla scoperta dei misteri di Hogwarts a partire dall’avventura sulla Polvere Volante, per poi addentrarsi in una sfida di Quidditch e molto altro ancora. “Sarà un’avventura meravigliosa– assicura Thierry Coup, direttore creativo del parco – Gli ospiti potranno incontrare i luoghi, i personaggi e le creature meravigliose che fino a ieri hanno visto nei film o letto nei libri“.

Andrea Camillo