Ballando con le stelle 2010: Ronn Moss è pronto a fare un film con Lorenzo Crespi

Il sipario su Ballando con le stelle 2010 è calato da poco tempo, sancendo, al di là del risultato concreto, l’ottima performance, se mai ce ne fosse stato bisogno, della padrona di casa, la brava Milly Carlucci.

Come ogni talent che si rispetti, anche Ballando con le stelle, non sfugge alla regola che vede il ferro battuto quando è caldo, ossia interviste a tutto spiano ai protagonisti ballerini sulla scia del successo del programma tv.

L’ultimo numero di DiPiù, contiene, proprio a dimostrazione di quanto si è detto sopra, un’intervista a Ronn Moss, ballerino istruito da Sara Divaira, ma anche noto interprete di quell’immortale Ridge di una delle soap più lunghe della storia del piccolo schermo, Beautiful.

L’intervista a Moss, tocca vari aspetti: dalla sue esperienza come ballerino nel programma della Carlucci fino suo rapporto con la soap. Proprio in merito a questa questione, il pluri-sposato Ridge, ha dichiarato che per partecipare a Ballando ha preso una pausa con la produzione della soap, un momento di stacco che durerà anche nei mesi prossimi. Che ci sia da parte l’intenzione o meno di far morire Ridge, non è dato da sapere, ma in ogni caso, dalle parole di Moss, è evidente una certa insofferenza verso il personaggio che gli ha dato il successo.

Ma nel caso in cui le strade di Moss e del suo interpretato si dividano, quale sarebbe il destino del novello ballerino? Anche qui si parla di ipotesi e di nulla di certo, ma è evidente che perlomeno un certo pensierino ci sia. Il protagonista di Beautiful infatti di essere intenzionato a venire a vivere in Italia, magari “non chiudendo” con gli Stati Uniti, ma semplicemente prendendosi lunghe pause per “soggiorni di sei mesi“. Chiaramente la condizione per il trasferimento è quella di riuscire a trovare un lavoro nel nostro paese. Per ora l’ex concorrente di Ballando confida di aver avuto solo dei contatti per produzioni cinematrografiche, ma nulla di più. Forse anche per questo, Moss può ancora sognare e augurarsi di poter fare un film magari con Lorenzo Crespi, discusso protagonista del programma, criticato da Ridge per come si è comportato ma “dal punto di vista umano” profondamente simpatico.