E la magia di Harry Potter diventò realtà!

Detto, fatto. Anzi mantenuto.

La promessa fatta ai fan di Harry Potter prenderà il via il 18 giugno 2010 ad Orlando, ovvero in Florida, dopo ben cinque anni di lavori incessanti.

Si era parlato dal lontano 2007, sul sito web di Universal dell’apertura di “The Wizarding World of Harry Potter” (Il magico mondo di Harry Potter) durante questa primavera e ora le voci svelano che finalmente potrà soddisfare il pubblico e renderà realtà i sogni dei molti, a partire da appena 3 giorni prima del periodo estivo.

Questo fantastico Parco di circa otto ettari, farà immergere completamente gli appassionati del “maghetto” nel suo mondo fantastico, con luoghi, personaggi e le scene più immaginate di tutti i tempi: tra Burrobirra e  succo di zucca al ristorante “Tre manici di scopa” non ci sarà tempo per rilassarsi perché importante sarà vedere la guferia e comprare il materiale scolastico nei negozi di Ollivander e di Zonko (rispettivamente di bacchette magiche e di scherzi).

Altre zone assolutamente da visitare saranno quelle dedicate al Torneo Tremaghi, con vista sul Calice di Fuoco, e le aree nominate appunto “Il volo dell’ippogrifo” e “La sfida del Drago” dove i visitatori avranno la possibilità di scegliere il loro drago personale.

Certo è che J. K. Rowling ha fatto proprio un buon lavoro con i suoi innumerevoli romanzi “magici”, libri che sono stati tradotti in oltre 68 lingue differenti che contano la bellezza di circa 400 milioni di copie vendute in tutto il mondo; per non parlare poi di tutti gli episodi trasformati in film da Warner Bros Pictures con più di 4 miliardi di euro d’incasso totale.

Proseguono intanto le riprese del nuovo film “Harry Potter e i Doni della Morte” di cui è già online qualche anteprima esclusiva, girata tra le macerie di Hogwarts interamente fatta a pezzi, nel momento cruciale della battaglia contro il male.

L’ultimo film della saga sarà diviso comunque in due parti per accrescerne l’effetto risultante finale.

Valentina Princic