Ris Roma- Anticipazioni terza puntata giovedì 1 aprile

 La seconda puntata di Ris Roma ha regalato grandi emozioni . Gli agenti sono impegnati nel risolvere un complicato caso: c’è qualcuno che miete vittime in un ospedale romano; bisognerebbe fermarlo ma l’angelo della morte ( questo è il nome dato al serial killer ) è molto abile e riesce a sfuggire. Non bastano quindi le telecamere di Ghiro e neppure l’agente Dossena ( infiltrato nell’ospedale sottocopertura). Riescono però a far si che l’ennesima vittima prescelta non muoia grazie all’antidoto iniettato in maniera tempestiva.

Terza puntata

“Occhio non vede” e “Fine della corsa” sono i titoli degli episodi 5 e 6 della fiction Ris Roma delitti imperfetti. Vediamo le anticipazioni:

Flavia (Jun Ichikawa) ed Emiliano (Primo Reggiani) seguono il caso di un ragazzino scomparso, che è stato testimone involontario di un delitto:. Gli agenti riusciranno ad anticipare i sicari che lo seguono? Intanto all’ospedale una donna viene uccisa fuori dalla sua stanza il sospetto cade ovviamente sull’angelo della morte che forse è riuscito ancore a colpire…
Nel secondo episodio, i Ris sospettano dell’infermiera Milena (Ilaria Spada), ma il tenente Dossena (Marco Rossetti) che per lei ha un debole si rifiuta di credere che possa essere l’Angelo della morte. Dopo il bacio scambiato tra i due il tenente non riesce a essere obiettivo. Intanto Emiliano e Flavia indagano sulla scomparsa di Loredana, una giovane atleta, dispersa dopo il suo allenamento in un bosco. Tra i primi a essere sospettati c’è il suo allenatore…

Riuscirà Dossena a mettere da parte i sentimenti che prova per l’infermiera e ad essere lucido cercando di capire quello che realmente accade in quell’ospedale?

Interessante poi è la storia d’amore di cui non si capisce gran che tra il Capitano Lucia Brancato e il suo misterioso amante di cui non si sa nulla. Nelle prime due puntate abbiamo visto degli incontri ravvicinati tra i due. Chissà cosa si nasconde sotto questi misteriosi incontri ad alto contenuto erotico…

Aspettare domenica per conoscere altri dettagli!

Intanto buona visione a tutti…

Filomena Procopio