Toyota: almeno 100 morti

Il Los Angeles Times attacca la Toyota accusandola di aver mentito sul numero dei morti in seguito al difetto dell’acceleratore.
L’azienda infatti finora ha dichiarato 50 morti mentre, secondo la rivista della California, i morti sarebbero almeno 100.
Questo gravissimo inconveniente ha portato  già parecchi problemi alla Toyota tanto che è stata obbligata a ritirare dal commercio circa 8 milioni di veicoli in tutto il mondo e a fermare la produzione in molti stabilimenti anche per rivedere il piano vendite e ripristinarlo dopo le conseguenze negative per i tragici avvenimenti.

Fiorenza Ciribilli