Ad un passo dalla finale di Amici 9, Bossari spiega perchè Emma Marrone non ebbe successo

E’ proprio il caso di dirlo, Emma Marrone finalmente si sta prendendo la sua bellissima rivincita. L’energica cantante salentina, è tra i quattro finalisti in gara di Amici 9, e la più accreditata alla vittoria finale. La giovane cantante però, non è nuova ai trionfi, infatti nel 2003 aveva vinto un altro talent: Superstar Tour.

Ma purtroppo per Emma, quella esperienza non ebbe mai un seguito concreto, discograficamente parlando. Gli stessi insegnanti di Amici, durante le selezioni hanno ritenuto insignificante questo “trionfo”, inserendola a pieno titolo dentro la scuola.

Adesso Emma procede a gonfie vele, tra i primi posti delle classifiche si è presa totalmente ciò che le spetta, rivincita compresa. La De Filippi recentemente, presentando l’album di Emma ha ricordato la sfortunata partecipazione a Superstar, accennando anche che alle “Lucky Star” (il gruppo della quale Emma faceva parte, formatosi durante la trasmissione): era stato promesso un contratto discografico svanito in seguito nel nulla. L’ex conduttore della trasmissione, Daniele Bossari ci tiene però a dire la sua: “Emma non ebbe successo perché purtroppo quell’edizione di Superstar Tour non fu premiata dagli ascolti e, quindi, una volta conclusosi il programma, per Emma e le altre tre vincitrici, che fondarono per l’occasione il gruppo delle Lucky Star, non ci fu alcuna richiesta da parte delle case discografiche, nonostante diversi contatti. Nessuno si interessò a loro veramente. Ore le cose sono completamente cambiate”.

Le cose sono effettivamente cambiate in questo momento, e Bossari spiega in che modo: “Intanto, non c’è più lo scetticismo di allora sulle reali capacità di questi ragazzi che partecipano ai talent. C’è ancora qualche pregiudizio, ma il pubblico adesso vede che questi talenti passano direttamente dal palcoscenico tv a quello di manifestazioni rivolte ai professionisti della musica. E con grande successo. Basta vedere le ultime due edizioni del Festival di Sanremo, vinte da due ragazzi esplosi ad Amici, Marco Carta e Valerio Scanu”.

Emanuela Longo