“Amici 9”: Che fine ha fatto Luca Jurman?

Il prof più amato di “Amici”, Luca Jurman, appare e scompare dalla scuola di Maria De Filippi; tutto è iniziato dalla prima puntata: tutti seduti ai propri posti, meno lui, eppure la sua presenza al programma era stata data per certa, ma col passare delle settimane di lui neanche l’ombra.

Fino a quando la domanda viene rivolta direttamente al più in vista degli autori di “Amici”, Luca Zanforlin, che dichiara: “Non è colpa nostra, non lo abbiamo mandato via. Jurman aveva dato la sua disponibilità per due giorni a settimana. “Amici” è una scuola ed è strano che un insegnante sia disponibile solo due giorni, per di più consecutivi, il venerdì in aula e il sabato con la diretta. Non lo dico per fare polemica, ma ho pensato che sarebbe stato un po’ poco. Cosa avrebbero fatto i suoi allievi gli altri giorni? Se c’è dell’altro non lo so”.

A ruota giungono le dichiarazioni di Jurman: “I motivi dell’addio sinceramente non li capisco. L’autore di “Amici”, Luca Zanforlin, ha dichiarato che me ne sono andato via. All’inizio del programma, avevamo deciso di capire come si potesse andare avanti, perché avevo maggiori problemi di disponibilità. Zanforlin parla di una mia disponibilità di soli due giorni, io avevo parlato di tre gionri iniziali, più uno. Nel serale avrei dato la disponibilità di quattro giorni più uno. Come è sempre stato. Chi segue il programma sa bene che negli anni passati non ero lì tutti i giorni. Nell’ultima telefonata con la produzione ci siamo detti che ci saremmo sentiti più avanti per trovare una soluzione futura. Non c’era chiusura. Ora invece deduco che una chiusura ci sia”.

Giunge il tanto atteso serale di “Amici 9”, e a sorpresa compare, in veste di commissario esterno, Luca Jurman che, serio e obiettivo come sempre, giudica su richiesta le esibizioni dei cantanti in gara.

A questo punto interviene Maria De Filippi che fa di tutto per far rientrare come membro interno l’amato prof, offrendo la possibilità ad Enrico Nigiotti di avere lui come vocal coach. L’entusiasmo è generale: Luca è ritornato per rianimare il programma, ed Enrico inizia a cantare sul serio.

Ma l’uscita da cavaliere di Enrico non consente più al suo mentore di proseguire la partecipazione al talent show; anche se invano si era sperato che la sua prossima allieva fosse Loredana Errore.

Semplicemente assurdo, per il pubblico, che un maestro che ha contribuito a portare al successo Marco Carta, Valerio Scanu e Alessandra Amoroso non possa continuare il suo ammirevole lavoro.

Chissà se almeno in occasione della finale sarà presente lì in prima fila.

Stefania Longo