Arriva la finale di Amici

Arriva dunque l’attesissima finale anche di questa edizione di Amici di Maria De Filippi: una serata  a quattro voci, tesissima, quella che verrà.

 Emma Marrone, Loredana Errore, Pierdavide Carone e Matteo Macchioni il 29 marzo si sfideranno per conquistare definitivamente la vittoria della nona edizione del talent show di Maria de Filippi. Ci sono le due “leonesse“, agguerritissime, che preparano o le armi per combattere contro i due rappresentanti maschili.

Questo sarà l’ultimo anno a vedere la vittoria di un unico concorrente. Dalla prossima edizione, come annunciato da Maria de Filippi, le categorie saranno, infatti, separate in due circuiti: quello della danza e quello del canto.
Ma conosciamoli meglio:
Emma, 25 anni, cantante, è nata a Firenze e vive ad Aradeo (Lecce) con la sua famiglia. E’ stata membro della squadra Bianca. A 20 anni ha iniziato a lavorare facendo la commessa e mille lavoretti per rendersi autonoma economicamente rispetto alla sua famiglia. Ma la sua grande passione è sempre stata il canto. Nella scuola ha vissuto una relazione con Stefano De Martino, il ballerino uscito in semifinale. Il suo album “Oltre” è già disco d’oro ed è al vertice degli album più venduti della settimana. Il suo sogno nel cassetto? “Fare un concerto a San Siro sold out”.

Loredana, cantante, ha 24 anni, è nata a Bucarest nel 1984 ed è stata adottata da un orfanotrofio romeno da una famiglia italiana di Agrigento. Ha fatto parte della squadra Blu. La ragazza ha subito mostrato grandi doti vocali assieme a un particolare stile interpretativo, che le è valso il soprannome di “tarantola“. Le sue esibizioni hanno così colpito  Biagio Antonacci il quale ha voluto scrivere per lei  due pezzi per il suo primo album “Ragazza Occhi Cielo”, nella top ten della classifica degli album.

E poi Matteo e Pierdavide: Il primo, 26 anni, cantante lirico, è nato a Sassuolo (Modena) dove vive con la sua famiglia. Ha fatto parte della squadra Blu. E’ il primo allievo entrato quest’anno nella scuola di “Amici”, ma è anche il primo tenore della storia del talent.  Maestro di pianoforte, è stato fortemente voluto nella scuola dal maestro Beppe Vessicchio. Matteo ha alternato momenti di canto lirico a quelli di canto pop. A breve sarà in vendita il suo primo Ep

Il secondo, cantautore di 21 anni, è nato a Roma. Vive a Palagianello (Taranto) con suo padre. Fa parte della squadra Bianca. Il suo brano “Per tutte le volte che” ha permesso a Valerio Scanu di vincere la 60esima edizione del Festival di Sanremo. Il 30 marzo uscirà il suo album “Una Canzone Pop“, scritto interamente da lui.

In bocca al lupo ragazzi!

Francesca ceccarelli